Alert

RILASCIO CIE - MODALITA' DI ACCESSO ALLO SPORTELLO S@C

Gli orari di apertura dello Sportello S@C per il rilascio della CIE sono i seguenti:

senza prenotazione

lunedi dalle 13.15 alle 15.00

martedi dalle 8.00 alle 12.15 e dalle 13.15 alle 15.30

mercoledi e giovedi dalle 8.00 alle 12.15 e dalle 13.15 alle 15.00

 

solo su appuntamento prenotabile, online e in autonomia, attraverso l' agenda elettronica ministeriale

lunedi dalle 8.00 alle 12.15

martedi dalle 16.00 alle 17.30

solo su appuntamento prenotabile, online e in autonomia, attraverso il servizio SALTALACODA

venerdi dalle 8.00 alle 13.00

Introduzione

La Carta d'Identità elettronica (C.I.E.) è un documento d’identità della persona. E' valida per l'espatrio, ma solo nei paesi comunitari e in quelli aderenti a specifiche convenzioni. Ha le dimensioni di una carta di credito e il costo è di 22,29 €.

Manifestazione di volontà alla donazione di organi e tessuti
In fase di rilascio della C.I.E. tutti i cittadini residenti maggiorenni potranno esprimere il proprio consenso alla donazione di organi e tessuti dopo la morte; per informazioni specifiche in merito all'iniziativa, alle procedure per la revoca e per la modifica del consenso, all'assistenza e alle modalità riservate agli iscritti AIRE è possibile consultare la scheda informativa dedicata: Comune di Segrate - Manifestazione volontà donazione organi e tessuti.

L'identità digitale della C.I.E.
Con l'identità digitale associata alla C.I.E. è possibile accedere ai servizi online della Pubblica Amministrazione e dei privati aderenti con tutti i livelli di sicurezza richiesti.

Per accedere da subito ai Servizi Online (Livelli 1 e 2) è necessario aver richiesto la C.I.E.  e attivare le proprie credenziali utilizzando la prima parte del codice PUK (che viene fornito immediatamente al termine della procedura di richiesta della C.I.E.): consulta le istruzioni per l'attivazione dei Livelli 1 e 2.

La C.I.E. può essere utilizzata come strumento di autenticazione digitale attraverso un computer, uno smartphone o entrambi mediante l'utilizzo dell'app CieID; per farlo è necessario essere in possesso delle 8 cifre del PIN: la prima parte viene consegnata in fase di richiesta, la seconda alla consegna del documento: consulta le istruzioni per l'attivazione del livello 3.

In caso di smarrimento dei codici è possibile richiederne un duplicato attraverso l'applicazione CieID o tramite Software CIE.

Tutte le informazioni utili sulle funzioni della C.I.E. sono consultabili qui

Chi può fare richiesta

Può essere rilasciata a tutti i cittadini residenti o iscritti nel registro dei temporaneamente residenti

Ha una durata che varia a seconda dell’età del titolare:

  • durata 10 anni (dai 18 anni  in su);
  • durata 5 anni (dai 3 anni ai 17 anni);
  • durata 3 anni (fino ai 2 anni).

La C.I.E. non viene consegnata immediatamente; i dati acquisiti dal Comune vengono inviati telematicamente all'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato che provvede alla stampa e alla spedizione (o in Comune o all'indirizzo indicato in fase di acquisizione dati) entro 6 giorni lavorativi dalla richiesta.

Come fare

L'acquisizione dei dati utili al rilascio della C.I.E. avviene allo Sportello S@C, nei seguenti orari:

senza prenotazione:
lunedi dalle 13.15 alle 15.00
martedi dalle 8.00 alle 12.15 e dalle 13.15 alle 15.30
mercoledi e giovedi dalle 8.00 alle 12.15 e dalle 13.15 alle 15.00

solo su appuntamento:
lunedi dalle 8.00 alle 12.15*
martedi dalle 16.00 alle 17.30*
venerdi dalle 8.00 alle 13.00**

 

*   effettuabile online tramite accesso all’ Agenda elettronica ministeriale.

** effettuabile online tramite il servizio SALTALACODA

Cosa serve

La documentazione OBBLIGATORIA necessaria al rilascio è la seguente:

  • 1 fotografia in formato tessera stampata e recente (non più vecchia di 6 mesi) o in alternativa : 
    a) carimento della foto in formato jpeg durante la prenotazione dell'appuntamento attraverso Agenda elettronica ministeriale (previsto il lunedi e il martedi agli orari indicati sopra);
    b) salvataggio di una foto in formato jpeg su un supporto mobile (chiavetta USB) da fornire all'operatore, in questo caso l'immagine non deve superare i 500kb e non deve avere una risoluzione minore a 400dpi.
    In fondo a questa pagina è possibile scaricare le istruzioni per effettuare in modo corretto la fotografia.
  • carta d’identità scaduta, in scadenza o deteriorata (solo se non si tratta di un primo rilascio o rilascio a seguito di furto o smarrimento) 
  • altro documento d'identità quale passaporto o patente di guida (solo se non si può presentare la precedente carta d'identità a causa di furto, smarrimento o se il deterioramento è tale da non consentire il riconoscimento)
  • per i soli cittadini stranieri extracomunitari: permesso di soggiorno valido o ricevuta di richiesta rinnovo se già scaduto o ricevuta di richiesta duplicato nei casi di furto o smarrimento

Per il rilascio di carta d’identità valida per l’espatrio a cittadini minori di 18 anni è necessario oltre quanto indicato nella documentazione obbligatoria:

  • presenza del minore per l'identificazione e di almeno un genitore;
  • assenso dell’altro genitore non presente (modulo formato PDF - 52 KB) o nulla osta del Giudice Tutelare da richiedersi presso il Tribunale di Milano, stanza 516, piano 1°.

 

Casi particolari

In caso di carta smarrita o rubata occorre portare, oltre quanto indicato nella documentazione obbligatoria:  

  •  originale o copia conforme della denuncia presentata alle competenti autorità (se la denuncia è stata presentata all'estero è necessario rinnovarla in un commissariato sul territorio italiano)
  •  altro documento di riconoscimento valido (es. patente o passaporto) o 2 testimoni maggiorenni con documento di riconoscimento valido;
  • per i soli cittadini stranieri extracomunitari: nel caso di permesso di soggiorno smarrito o rubato, portare con sè ricevuta di richiesta duplicato del permesso di soggiorno.

Dall'entrata a regime della Carta d’identità elettronica, il rilascio del documento cartaceo è limitato ad un solo caso urgente: motivi di viaggio verso l'estero, se la partenza documentata è imminente e non è possibile attendere l'arrivo del documento elettronico, e se il richiedente è sprovvisto di passaporto; per tutti gli altri casi l'unico documento previsto è la Carta d'identità elettronica - Circolare n. 9/2019 - Ricevuta della richiesta CIE - Documento di riconoscimento.

Per il rilascio della carta d'identità in formato cartaceo sono necessari tutti i documenti previsti per il rilascio della CIE con la sola differenza che non è accettata la fotografia su supporto USB ma sono indispensabili 3 foto formato tessera stampate su carta fotografica, uguali e recenti (non più vecchie di 6 mesi) - vedi Tipologia foto tessera corretta (formato PDF - 200 KB)

Nel caso in cui la carta d’identità sia deteriorata se ne può chiedere un nuovo rilascio anche prima del 180° giorno antecedente la scadenza compilando apposita richiesta (Formato PDF - 118 KB) e portandola con la documentazione sopra indicata.
Le carte d'identità cartacee o elettroniche (vecchio modello) già in possesso dei cittadini continueranno ad aver validità sino alla loro naturale scadenza.

Ulteriori informazioni

Per ulteriori richieste è possibile contattare lo Sportello allo 0226902242 oppure scrivere a cie@comune.segrate.mi.it


Per conoscere i Paesi dove è possibile espatriare con la carta d'identità consultare il sito www.viaggiaresicuri.it.

La Carta d’Identità è rinnovabile a partire dal 180° giorno prima della scadenza. Si ricorda che è obbligatorio presentarsi personalmente per ottenere il rilascio del proprio documento. Anche nel caso di documenti rilasciati a minori è comunque indispensabile la presenza del minore per l'identificazione.
Il cambio di residenza o dell'indirizzo non comportano la sostituzione e/o l'aggiornamento della carta d'identità che continua ad avere validità fino alla naturale scadenza (circolare del Ministero dell'Interno n. 24 del 31/12/1992);

PER MINORI DI 14 ANNI
la validità del documento ai fini dell'espatrio è condizionata al fatto che viaggino in compagnia di un genitore o di chi ne fa le veci. A tal proposito, l'art. 40 comma 2 lett. b ha previsto l'inserimento dei nominativi dei genitori sul retro della carta d'identità. Ogni volta che il minore di 14 anni dovrà recarsi all'estero con un accompagnatore diverso dai genitori sarà necessario, da parte di questi ultimi, sottoscrivere la dichiarazione di accompagno che resterà agli atti della Questura la quale provvederà a rilasciare un modello unificato che l'accompagnatore presenterà alla frontiera insieme alla carta d'identità/passaporto del minore in corso di validità.
Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito della Polizia di Stato

La dichiarazione di accompagno potrà anche essere convalidata presso i Commissariati di Pubblica Sicurezza di Zona. Il Commissariato di riferimento per il Comune di Segrate è il Commissariato di P.S. di Lambrate - via Maniago n. 36, angolo via Feltre tel 02.21.00.991 (dal lunedì al venerdì 8,30/12,30 e sabato 9,00/12,00)

Carta di identità elettronica (CIE) e privacy
La scheda informativa, predisposta dal Ministero dell’Interno, ai sensi degli artt. 13 e 14 del Regolamento UE 2016/679, per la protezione dei dati personali (GDPR) – Carta d’Identità Elettronica (CIE) – riguarda il trattamento dei dati personali ai fini dell’emissione della Carta d’Identità Elettronica (CIE) e del suo utilizzo per l’accesso ai servizi erogati in rete dai fornitori di servizi mediante lo schema di identificazione CieID “Entra con CIE” e delle attività ad esso connesse, nonché della trasmissione al Ministero della Salute della manifestazione del consenso o meno alla donazione di organi o tessuti in caso di morte.
Fonte: www.cartaidentita.interno.gov.it

 

>> Informativa ai sensi degli artt. 13 e 14 del Regolamento UE 2016/679 per la protezione dei dati personali (GDPR) – Carta d’Identità Elettronica (CIE)

Questo sito utilizza cookie tecnici e di analytics .
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Informazioni cookies