Dal 2 gennaio 2024, nuova modalità del servizio gratuito di raccolta di sfalci e potature a domicilio
Dal 2 gennaio 2024, nuova modalità del servizio gratuito di raccolta di sfalci e potature a domicilio

In dettaglio

A partire dal 2 gennaio 2024 sarà possibile usufruire del servizio gratuito di raccolta di sfalci e potature a domicilio soltanto con il nuovo cassonetto verde dalla capienza di 240 litri, riservato solo alle utenze domestiche e proprietari/conduttori di edifici con giardino/orto, come ad esempio villette.

Inoltre, da gennaio 2024 cambiano i giorni della raccolta domiciliare settimanale di sfalci e potature:

  • Zona A1 (Milano 2, Lavanderie) - Zona A2 (Redecesio, Novegro, Tregarezzo, San Felice): ogni mercoledì;
  • Zona B1 (Rovagnasco, Marconi, Villaggio Ambrosiano, Mulini, Boffalora) - Zona B2 (Segrate Centro, Segrate Village): ogni giovedì.

Coloro che non avessero ancora richiesto il nuovo cassonetto si possono rivolgere all’ufficio Ambiente ed Ecologia. Sono invece in fase di consegna i contenitori per cui è stata già fatta la richiesta entro i termini previsti.

Si ricorda comunque che:

  • è consentito confezionare sfalci e potature in fascine legate esclusivamente con materiali biodegradabili (lunghezza massima di 1 metro, peso non superiore a 10 kg, volume massimo di 100 litri, e per un massimo di 5 pezzi);
  • non è consentito esporre sfalci e potature in sacchi di plastica, cassette e scatole di cartone.



 

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri