Nuova modalità del servizio di raccolta di sfalci e potature a domicilio
Nuova modalità del servizio di raccolta di sfalci e potature a domicilio

In dettaglio

 

Nuova modalità del servizio di raccolta di sfalci e potature a domicilio.

Dal 1° settembre, il servizio gratuito di raccolta di sfalci e potature a domicilio avverrà solo con cassonetto verde dalla capienza di 240 litri. La richiesta del contenitore, concesso in comodato d’uso, deve essere effettuata a cura del cittadino.

Ogni utente per prenotare la fornitura di tale contenitore può accedere alla pagina dedicata del sito Amsa indicando il proprio nominativo, l’indirizzo e il recapito telefonico del referente per la consegna.

Eventuali conferimenti in sacchi, per coloro che non fossero ancora in possesso del cassonetto, saranno consentiti fino al 30 settembre 2023, ricordando che:

  • è consentito confezionare sfalci e potature in fascine legate esclusivamente con materiali biodegradabili (lunghezza massima di 1 metro, peso non superiore a 10 kg, volume massimo di 100 litri, e per un massimo di 5 pezzi)

  • non è consentito esporre sfalci e potature in sacchi di plastica, cassette e scatole di cartone

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri