Sono aperti i servizi comunali connessi alla stazione ferroviaria di Segrate: i bagni, l'area ristoro e la biglietteria che erogherà i tagliandi Trenord. L'inaugurazione nella mattinata di lunedì 19 ottobre.

La nuova struttura di via Caravaggio sarà accessibile dal lunedì al sabato dalle 7 alle 19. Un custode garantirà anche l'accesso alla zona chiusa e recintata della Ciclostazione, gratuito fino al 31 dicembre, dove si potrà lasciare la propria bici in sicurezza.
 
Al taglio del nastro erano presenti il sindaco Paolo Micheli e l'assessore ai Trasporti Antonella Caretti.
Nell'occasione è stato presentato anche il Ciclobus, il mezzo a pedalata assistita donato dalla LEO Pharma Italia già entrato in servizio nelle scuole.

"Questo è un presidio che abbiamo fortemente voluto e che siamo orgogliosi di fornire ai cittadini e ai pendolari che ogni giorno scelgono la bicicletta o il treno per andare a scuola, al lavoro o per raggiungere Milano - spiega il sindaco Paolo Micheli -. Ringrazio per questa novità l'ex assessore alla Mobilità Roberto De Lotto, che con grande impegno si è dedicato all'attivazione della convenzione del quartiere della stazione, l'assessore ai Trasporti Antonella Caretti e gli uffici comunali che sono riusciti nell'impresa di superare tutti i blocchi burocratici. La nostra stazione acquista finalmente una sua dignità, diventando un luogo fondamentale da cui partire per progettare modalità di spostamenti alternativi all'auto privata e favorire in sicurezza l'interscambio dei mezzi pubblici con la bicicletta".
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 
 
 

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Informazioni cookies