In dettaglio

L’Ordinanza del Ministero della Salute di concerto con il Ministero delle Pari opportunità e la Famiglia, del 21.05.2021 ha approvato le Linee guida per la gestione in sicurezza di attività educative non formali e informali, e ricreative, volte al benessere dei minori durante l’emergenza COVID-19”.

La Giunta Comunale con delibera n. 68 del 3.6.2021 ha avviato l’iter per la costituzione di un fondo per l’abbattimento dei costi sostenuti dai gestori dei centri estivi frequentati da minori nati da gennaio 2018 a dicembre 2008 per l’importo di 150 mila euro attingendo da trasferimenti statali finalizzati al contenimento delle conseguenze dell’emergenza da Covid - 19.
L’iter amministrativo per la costituzione del fondo si concluderà entro la fine di giugno 2021.

L'intervento prevede l'assegnazione di contributi ai gestori dei centri estivi per abbattere i costi di frequenza per ciascun minore residente (nati da gennaio 2018 a dicembre 2008) per un importo di 50 euro a settimana per un massimo di 4 settimane a bambino, da erogarsi a seguito iscrizione per il periodo luglio 2021 – settembre 2021, fino a esaurimento fondi.

La procedura per la richiesta del contributo è divisa in due fasi

FASE 1 – ACCREDITAMENTO GESTORI

I gestori di centri estivi che si effettuano sul territorio comunale interessati ad aderire all'avviso, devono:

a. registrarsi al portale dei centri estivi 2021 e compilare il form elettronico online entro il 20 giugno 2021

b. dopo la compilazione del form il gestore deve compilare il modulo allegato all'avviso, che deve essere firmato dal rappresentante legale con firma digitale o con firma autografa, in quest’ultimo caso allegando copia fronte retro del documento di identità del firmatario.

Il modulo compilato e sottoscritto, unitamente alla copia digitale fronte retro del documento d’identità valido in caso di firma autografa, dovrà essere inviato all’indirizzo PEC del Comune di Segrate
segrate@postemailcertificata.it
entro il 20 giugno.2021.
A seguito del ricevimento dei dati richiesti, gli uffici comunali effettueranno le necessarie verifiche e in caso di esito favorevole all’accreditamento
invieranno ai Gestori richiedenti username e password entro la fine di giugno 2021.


FASE 2 – REGISTRAZIONE UTENTI CENTRI ESTIVI E DETERMINAZIONE CONTRIBUTO

La seconda fase sarà aperta solo a seguito di definitiva approvazione dello stanziamento di bilancio, quindi nel corso dell’ultima settimana di giugno:

a) I gestori accreditati, attraverso utilizzo di username e password assegnata dal Comune con apposita comunicazione, possono accedere al link https://www.comunesegrate.eu/scuola/accesso-profilo-ce e inserire i codici fiscali e il numero di settimane di iscrizione dei minori residenti iscritti ai centri estivi a partire dal primo di luglio e fino alla fine di settembre 2021.
Per ogni minore è previsto
un contributo di 50 euro a settimana per un massimo di 4 settimane,anche non consecutive, finalizzato all’abbattimento della retta settimanale dello stesso importo. Il codice fiscale inserito dal gestore non è recepito dal portale in caso di utente non residente e in caso di errore di digitazione del codice fiscale.

b) ad ogni registrazione recepita dal sistema si riduce il budget complessivo di 150 mila euro. Il gestore potrà visualizzare il budget residuo disponibile ad ogni accesso all’applicativo; in prossimità dell’azzeramento del budget l’ultimo utente potrà essere registrato solo per il numero di settimane coperte dal budget residuo, e quindi eventualmente per un numero di settimane inferiore a quelle di effettiva iscrizione al centro estivo.

Dopo l’azzeramento del budget non è più possibile per il gestore inserire codici fiscali.

c) nella pagina del proprio profilo il gestore visualizzerà i contributi totalizzati con le registrazioni effettuate

d) a seguito dell'azzeramento del budget, e comunque nel mese di settembre 2021, i gestori riceveranno il modello di domanda di contributo precompilata per la parte economica, da firmare e restituire al Comune di Segrate per la successiva liquidazione del contributo. Alla domanda dovranno essere allegate le ricevute di pagamento effettuate dai bambini registrati all’applicativo dalle quali risulti l’abbattimento della retta settimanale

e) a seguito delle verifiche necessarie il Comune provvederà alla liquidazione dei contributi

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Informazioni cookies